Sport & avventura con XMountain e King Rock

La parte sud del Lago di Garda è un comprensorio suggestivo e tutto da scoprire: qui si trovano posti nascosti e a stretto contatto con una natura rigogliosa e a tratti ancora selvaggia. Si tratta di luoghi da esplorare attraverso molteplici attività: l’arrampicata, il trekking, le escursioni, il canyoning , le ferrate. Sì, perchè il sud del Lago di Garda è anche un immenso parco naturale dove conoscere e apprezzare la flora e la fauna senza rinunciare allo sport. Ad accompagnare ci sono le guide alpine professionali di XMountain. Chi vuole invece provare l'arrampicata per la prima volta o vuole unire una gita a Verona con un pomeriggio di arrampicata può visitare la palestra King Rock, non lontana dal centro di Verona.

XMoutain
Le guide alpine XMountain conoscono bene il loro territorio, poiché operano da sempre tra il Monte Baldo e il lago di Garda. Il loro obiettivo è quello di far scoprire agli altri il territorio attraverso le attività che più li appassionano e di cui hanno fatto il proprio mestiere.

Canyoning nella natura selvaggia
Chi vuole godere delle bellezze della natura da una prospettiva davvero speciale dovrebbe provare l’esperienza di un canyoning in un ambiente incontaminato come il torrente Vaio dell’Orsa, una sequenza di cascate, scivoli naturali, tratti acquatici alternati a percorsi completamente asciutti che vi faranno assaporare l’essenza della natura più vera, provando anche il brivido di tuffi e calate. O come il torrente Vione, dove provare l’emozione di una vera avventura, assaporare un ambiente fitto e selvaggio, sentire gli odori e vedere i colori di una flora così unica nel suo genere.

Trekking con panorama mozzafiato
Chi invece preferisce stare in alto, può gustare la vista mozzafiato sul lago di Garda dalle alture del Baldo, con un trekking che farà scoprire l’incredibile ricchezza della flora e della fauna locali, custodite tra monti massicci ed imponenti.

Arrampicata sopra il Lago di Garda
C’è poi un punto di vista altrettanto panoramico, ma tutto in verticale: sono le falesie, come quelle di Garda e di Marciaga, luoghi panoramici davvero strepitosi da cui si può ammirare il lago in tutta la sua bellezza e, allo stesso tempo, vivere l’incredibile esperienza dell’arrampicata su roccia.

E se tutto ciò non dovesse bastare, le guide di XMountain possono andare oltre: sulle Dolomiti, sulle Alpi, fino alle mitiche vette himalayane.

King Rock Verona – una delle palestre di arrampicata più grandi d’Europa
2000 mq di superficie arrampicabile, una sala corda di 1350 mq arrampicabili, 200 vie tracciate, una sala boulder sviluppata su due piani per una superficie totale di 650 mq arrampicabili e un bar con un’ampia sala dove intrattenersi: è il King Rock, una delle più grandi palestre d’Europa. Con la sua posizione strategica, il King Rock è a pochi minuti dal centro di Verona e vicino alla tangenziale che collega all’autostrada. È inoltre la sede della scuola delle Guide Alpine XMountain, una vera e propria finestra sul mondo dell’attività outdoor.

In caso di maltempo durante un soggiorno sul lago di Garda, o quando il caldo non permette di scalare all’aperto, o semplicemente se si vuole unire un pomeriggio di arrampicata con una visita a Verona, il King Rock è il luogo ideale: sono moltissime le vie da scalare e i blocchi da chiudere, di tutte le difficoltà. Inoltre è possibile pranzare e fare aperitivo nell’accogliente bar.

--> XMountain - qui trovate tutte le informazioni

--> King Rock - qui trovate tutte le informazioni

 

Foto: King Rock/XMountain